Intervista: Nuovo impianto di compressione a efficienza energetica per Voestalpine Polynorm

Risparmio energetico grazie a soluzioni intelligenti e sostenibili

ALUP GrassAir ha fornito un nuovi impianto di compressione a efficienza energetica a Voestalpine Polynorm a Bunschoten. La comprovata relazione tra i compressori GrassAir e i prodotti ALUP ha permesso a Voestalpine Polynorm di scegliere un nuovo sistema di aria compressa ALUP GrassAir in grado di fornire eccezionali vantaggi tra cui recupero del calore, costi di manutenzione inferiori e minore consumo energetico. Il sistema di aria compressa alimenta l'intero impianto con aria compressa da 6 e 10 bar tramite un sistema di tubazioni centralizzato.

Impianto di compressori

Impianto di compressori a vite a Voestalpine Polynorm

Sistema di aria compressa aggiornato

Il nuovo sistema di aria compressa sostituisce le 4 vecchie stazioni di aria compressa: 2 stazioni per aria compressa a 6 bar e due a 10 bar. Queste 4 stazioni contenevano in totale 12 compressori, alcuni con più di 25 anni di attività. L'età determinava quindi una minore affidabilità e costi di manutenzione ed esercizio maggiori. Oltre a questo, l'arrivo di una nuova linea di pressatura e l'espansione del reparto di assemblaggio ha richiesto una maggiore capacità di aria compressa.

Recupero di calore

Il risultato è un nuovo sistema di aria compressa costituito da un totale di 7 compressori, 4 macchine per la fornitura di aria compressa a 6 bar e 3 macchine per la fornitura di aria compressa a 10 bar. Si è poi scelto di posizionare i 7 nuovi compressori uno vicino all'altro in modo da poter regolare al meglio le unità di controllo. Grazie al posizionamento centrale anche la manutenzione può essere eseguita in modo più efficiente. Inoltre, questa soluzione consente di ottimizzare l'uso del calore rilasciato durante la produzione dell'aria per alimentare la caldaia, situata accanto al nuovo sistema di aria compressa, attraverso gli scambiatori di calore. Questa caldaia riscalda anche le sale di produzione e gli uffici. Il sistema è realizzato in modo che, se necessario, le macchine da 10 bar possano fornire aria alla rete di aria compressa a 6 bar per mezzo di un regolatore d'aria.

Impianto a recupero di energia Voestalpine Polynorm

“ L'investimento nel nuovo impianto viene ammortizzato in tre anni. ”

voestalpine Polynorm

Periodo di recupero dell'investimento di 3 anni

Quando si installa una nuova rete di aria compressa ALUP GrassAir è sempre attenta anche al costo totale di proprietà (TCO, Total Cost of Ownership) e al potenziale periodo di recupero dell'investimento del sistema di aria compressa. Grazie al riutilizzo del calore rilasciato durante la produzione di aria compressa, ai costi di manutenzione ridotti e ai 7 nuovi compressori con un consumo nettamente inferiore di elettricità rispetto ai 12 vecchi compressori, l'investimento nei nuovi compressori da parte di Voestalpine Polynorm viene ammortizzato entro 3 anni. Annualmente, vengono risparmiati oltre 192.000 m3 di gas, espressi come quantità di metri cubici di equivalenti del gas naturale. Al progetto è inoltre riconosciuta la sovvenzione ambientale del governo olandese in quando conforme ai requisiti del cosiddetto programma CIP Eco-Innovation. Grazie a questo investimento inoltre è stato possibile realizzare un sistema di aria compressa centralizzato affidabile con capacità sufficiente per i recenti ampliamenti attuati.