Domande frequenti sull'olio alimentare

May 20, 2020

Che cos'è l'olio alimentare?

I settori come l'industria farmaceutica, medica e alimentare che utilizzano aria compressa per la produzione di beni, come alimenti o medicinali che non possono in entrare in contatto con i lubrificanti minerali, necessitano di un lubrificante alimentare. I lubrificanti alimentari svolgono le stesse funzioni di lubrificazione degli olii minerali.

Quali sono i requisiti per l'olio alimentare?

I lubrificanti alimentari, come altri lubrificanti, hanno una funzione tecnica e devono soddisfare molti requisiti:

  • fornire protezione contro usura, attrito, corrosione e ossidazione;
  • raffreddamento sufficiente per evitare il surriscaldamento e il guasto della macchina;
  • evitano le perdite d'aria nel pompante per un'efficienza energetica ottimale;
  • sono compatibili con gomme e guarnizioni in modo da non danneggiarle.

Inoltre, i lubrificanti alimentari devono avere proprietà aggiuntive:

  • devono soddisfare i requisiti di nutrizione, salute e sicurezza;
  • devono essere fisiologicamente inerti;
  • devono essere insapore e inodore;
  • devono essere approvati a livello internazionale

Quando viene utilizzato l'olio alimentare?

L'olio alimentare previene la contaminazione

È sempre consigliabile evitare che il lubrificante entri in contatto con un prodotto finito. Ci sono inoltre settori come quello farmaceutico, medico e alimentare dove non è ammessa la contaminazione da olio. In questo caso i lubrificanti utilizzati devono soddisfare requisiti aggiuntivi. In questi settori è possibile utilizzare i lubrificanti alimentari che soddisfano questi requisiti.

Classi dell'olio alimentare

I lubrificanti per uso alimentare sono classificati in tre classi:

Lubrificanti H3: sono i cosiddetti lubrificanti solubili o commestibili, utilizzati per la pulizia e la prevenzione della ruggine su ganci, carrelli e utensili simili.

Lubrificanti H2: sono lubrificanti utilizzati in macchinari e utensili in luoghi in cui non vi è alcuna possibilità che il lubrificante entri in contatto con alimenti o superfici in cui vengono lavorati gli alimenti. Non devono contenere metalli pesanti e devono avere ulteriori requisiti per gli ingredienti.

Lubrificanti H1: sono lubrificanti alimentari utilizzati in ambienti di lavorazione degli alimenti in cui esiste la possibilità di contatto accidentale con gli alimenti. Se si verifica un incidente in cui l'aria compressa (contenente vapori d'olio) entra in contatto con il prodotto finale, questo ultimo non è soggetto a contaminazione. L'olio Rotair Food Grade è certificato NSF H1, halal e kosher.

Olio-alimentare Rotair